Liu Bolin al Mudec – Milano

Sino al 15 settembre 2019, a Milano, presso il MUDEC, museo delle culture, in via Tortona 56 (Metro MM2 -linea verde, uscita Porta Genova), potete visitare la mostra “Visible invisible”, dell’artista cinese Liu Bolin.

Liu Bolin al MUDEC Milano

Nato in Cina nel 1973, nella provincia dello Shandong, ha raggiunto la fama internazionale grazie alle sue camaleontiche performances. In mostra circa 50 sue foto, nelle quali l’artista si mimetizza abilmente nello spazio circostante, formando un tutt’uno con l’immagine fotografica.

Questo risultato viene raggiunto con un accurato lavoro di ricognizione dei luoghi, con lo studio delle prospettive, unitamente ad un puntuale e meticoloso body painting ( documentato da alcuni video esplicativi che mostrano al visitatore le varie fasi necessarie al raggiungimento dello scatto finale).

Liu Bolin, MUDEC, via Tortona 56, Milano

Scultura vivente, performances, pittura, fotografia. Le sue opere presentano diversi piani di lettura sovrapponibili. L’artista scompare, si fonde nell’immagine, diventandone parte stessa, annullandosi a tal punto che spesso lo spettatore ha difficoltà ad identificare l’artista. Possiamo dire che l’artista si rende invisibile per essere notato.

Liu Bolin al MUDEC Milano

Nelle opere più recenti, Liu non si è limitato ad utilizzare soltanto la propria immagine, ma ha coinvolto gruppi di persone, nella fattispecie migranti approdati sulle coste siciliane. “Ho deciso di fondermi con l’ambiente. Alcuni dicono che sparisco nel paesaggio. Direi per parte mia che è l’ambiente che mi afferra”.

Liu Bolin al MUDEC Milano, abito e video della performances

ORARI: lunedì 14.30-19.30
martedì / mercoledì / venerdì / domenica 09.30-19.30
giovedì / sabato 9.30-22.30
ULTIMO INGRESSO UN’ORA PRIMA. IL BIGLIETTO COSTA 10 EURO

Vernissage – ISTANTANEAMENTE – collettiva POLAROID

Domenica 7 aprile, a Genova, abbiamo inaugurato la collettiva Polaroid “Istantaneamente”. Un grazie ai tantissimi visitatori intervenuti, agli organi di stampa che hanno dato grande visibilità all’evento e naturalmente agli autori che hanno partecipato. La mostra, inserita nel circuito internazionale EXPOLAROID, rimane visitabile su appuntamento sino al 5 maggio 2019. Frank

IAM – ISTANTANEAMENTE – collettiva POLAROID

Vi aspettiamo domenica 7 aprile 2019 ore 15:00 per l’inaugurazione della mostra “IAM Istantaneamente”, c/o Atelier Fotografico, salita Battistine (Portello), Genova.

Undici fotografi che utilizzano il mezzo istantaneo (POLAROID) per esprimere la loro creatività.

La mostra, inserita nel circuito internazionale EXPOLAROID,   sarà visitabile fino al 5 maggio, su appuntamento.

mostra polaroid genova

Mostra Collettiva Polaroid a Genova

Attrezzatura – Libri – Recensioni

Scegliere l’attrezzatura adeguata per lo svolgimento di servizi fotografici, sia in studio che outdoor, è fondamentale per raggiungere un risultato ottimale.

In questa pagina vi illustrerò brevemente quali sono le attrezzature da me utilizzate regolarmente o che ho avuto modo di testare sul campo.

Si tratta di scelte soggettive che, a mio avviso, consentono di ottenere comunque buoni risultati, evitando ad esempio  grossi investimenti al fotoamatore che, normalmente, non ha grosse disponibilità economiche da impiegare per la sua passione.  Un uso professionale e continuativo può rendere necessario rivolgersi a marchi consolidati e conseguentemente più costosi.

Infine una selezione di libri e saggi, sistematicamente aggiornata, di fondamentale importanza per chi vuole occuparsi seriamente di fotografia.

Conoscere gli autori, la storia, l’analisi, l’evoluzione contemporanea, comporta crearsi

UNA CULTURA FOTOGRAFICA

indispensabile per qualsiasi fotografo che voglia definirsi tale.

Mi limiterò pertanto a semplici annotazioni solo e soltanto su attrezzatura fotografica da me normalmente utilizzata: chi volesse correre dietro le ultime novità del mercato consumistico, disquisire sull’obiettivo più o meno luminoso,  può rivolgersi alle decine di portali, gruppi Facebook che trattano esclusivamente questi aspetti, DEL TUTTO INUTILI (o marginali) al conseguimento di buone fotografie.

Frank

Nota etica: qualora decideste di acquistare attrezzatura e/o libri, vi chiedo gentilmente di utilizzare i link da questa pagina, per voi il costo rimane invariato, io ricevo invece un piccolo contributo da Amazon che mi permette di sostenere i costi del portale. Grazie

Workshop Creativo Polaroid

DOMENICA 17 MARZO ore 9.45 presso Atelier Fotografico – Genova

Incontro laboratorio sulla fotografia istantanea POLAROID tenuto dal fotografo Frank Morris. Vedremo le principali caratteristiche degli apparecchi vintage e il loro impiego. Quali sono le pellicole disponibili sul mercato e come utilizzarle al meglio. Analizzeremo praticamente le tecniche creative che possono essere utilizzate con queste pellicole, come ad esempio il recupero del negativo, le trasparenze, i lift-off, la manipolazione. Ogni partecipante, se lo vorrà, potrà esercitarsi praticamente, sotto la guida del docente.

workshop fotografia istantanea a Genova

corso fotografia polaroid

 

Per info e iscrizioni info@atelier-fotografico.com oppure telefonare al 366 970 8659  Grazie

IAM – Instant Artist Movement a SAREZZO (BS)

Istant Artistic Movement – ISTANTANEAMENTE

Con:
Mariano Biazzi Alcàntara
Roberto Bordieri
Lorenzo Castegnero
Claudia Cittadini
Luca Corradi
Cristian Gelpi
Claudia Lisboa
Mirko Matteo Lamonaca
Matteo Mazzoli
Frank Morris
Silvano Peroni

Inaugurazione a SAREZZO (BS)
Domenica 24 Febbraio 2019 ore 11, Non solo Fiera
sino al 24 Marzo 2019

La mostra proseguirà a GENOVA presso Atelier Fotografico
dal 7 Aprile al 5 Maggio 2019

IAM – Instant Artist Movement

F=AP2 Box Gallery fotografia istantanea (BS)  e Atelier Fotografico Genova

presentano

Istantaneamente Instant artistic movement, progetti fotografici con pellicola istantanea

Instant photography movement è un progetto dedicato alla fotografia istantanea
a cura di Silvano Peroni e Frank Morris.
Esposizione dedicata a portfolio realizzato interamente con pellicola istantanea (Impossible-Polaroid-Fuji).

Partecipate!   Il bando scade il 31 gennaio 2019

Parole e idee per costruire un racconto fotografico

Vedremo insieme autori che hanno interpretato la nostra contemporaneità e che possono suggerire temi da sviluppare per nuovi racconti.

Sono previsti 4 incontri con Piera Cavalieri, un’uscita e un incontro in studio con Frank Morris.

Si partirà l’8 gennaio 2019. Sono disponibili ancora 3 posti. Possibilità di iscrizione sino all’inizio del primo incontro.

Al termine del corso, se verranno prodotti lavori interessanti, è prevista una giornata in cui saranno messi in visione i portfolio ottenuti con una mostra o una proiezione pubblica.

Genova – Nuove idee e costruzione di un racconto fotografico finalizzato alla realizzazione di un portfolio personale. Presso studio Atelier Fotografico

Iscrizioni aperte sino a inizio laboratorio. Non per tutti, ma per chi volesse condividere un percorso fotografico senza parlare di tempi e diaframmi. Contattateci liberamente, per ogni ulteriore informazione scrivete a cavalieri.click@gmail.com oppure chiamate il 366 970 8659

Prontuario storico dei grandi fotografi

Vi segnalo questo ” Prontuario storico dei grandi fotografi”

redatto da Antonio Zoncheddu, responsabile del
Circolo Universitario Genovese (CUG) Sezione Fotografia.

Un elenco di grandi fotografi, suddivisi per epoca storica, con rimando al corrispondente Wikipedia.

Le immagini realizzate dal fotografo sono sempre lo specchio della sua cultura artistico/fotografica, pertanto chi volesse avvicinarsi seriamente alla fotografia, dovrà necessariamente conoscerla,  studiarne la storia attraverso i suoi fondamentali autori.

“Scatti in Danza”, Workshop con Raoul Iacometti – Polo della Fotografia

Workshop  con Raoul Iacometti POLO della Fotografia

Domenica 15 luglio, presso l’Atelier Fotografico, si è svolto l’editing delle immagini realizzate dai partecipanti al Workshop “Scatti in Danza”, docente Raoul Iacometti.

L’organizzazione, puntualmente coordinata dal prof. Pinto, Polo della Fotografia, Università di Genova, prevedeva un giorno di scatti fotografici nel centro città e, il giorno successivo, la lettura e selezione delle fotografie prodotte dagli allievi.

Raoul Iacometti, frank morris fotografo

“Scatti in Danza”: Raoul Iacometti, Giulia Sandulli, Giancarlo Pinto, Frank Morris e gli allievi.

La professionale guida di Raoul Iacometti, supportato da due splendide ballerine e dalla location genovese, ha facilitato l’attività conclusiva, propedeutica alla stampa delle immagini e alla loro prossima esposizione nelle vetrine delle attività commerciali aderenti all’iniziativa.

Frank Morris Raoul Iacometti Giancarlo Pinto università di genova

Frank Morris, Raoul Iacometti, Giulia Sandulli, Giancarlo Pinto, Antonio Zoncheddu

L’incontro si è felicemente concluso con un brindisi e la tradizionale focaccia genovese.

università di Genova fotografia

prof. Giancarlo Pinto