POLAROID Now! Vernissage

Gallery

This gallery contains 170 photos.

Si è svolta sabato 5 settembre 2020, a Genova, l’inagurazione della mostra internazionale di fotografia istantanea “POLAROID Now!”, curata da Frank Morris, presso Atelier Fotografico. Anche questa seconda edizione, inserita nel circuito internazionale Expolaroid, ha riscontrato un notevole successo di … Continue reading

POLAROID Now!

GENOVA, from 5 to 12 september 2020

Genova (IT) mostra POLAROID presso Atelier Fotografico

Dopo alcuni rinvii causa COVID-19, il 5 settembre 2020, alle ore 15:30 si inaugura la mostra internazionale di fotografia istantanea POLAROID Now!
Quest’anno, nonostante i noti problemi e inconvenienti, ho allestito una mostra ancora più importante, con tanti autori di grande rilievo e di caratura internazionale. La mostra rimarrà visitabile, su appuntamento, dal 5 al 12 settembre 2020. Vi aspettiamo. Frank Morris

After some postponements due to COVID-19, on September 5, 2020, at 3:30 pm the international exhibition of instant photography POLAROID Now! vernissage.
This year, in spite of the well-known problems and inconveniences, I have set up an even more important exhibition, with many authors of great importance and international standing. The exhibition will remain open, by appointment, from 5 to 12 September 2020. We are waiting for you. Frank Morris

con:

Mariano Alcantara
Cinzia Battagliola
Jean Beaudoin
Rocco Carnevale
Luca Corradi
Anna Cremona
Jean-Michel Delage
Raul Diaz
Amedeo Fontani
Cristina Fontsarè
Fanny Genty
Gianni Grattacaso
Clément Grosjean
Marco guidi
Bianca Maria Lecchini
Anne Locquen
Leonardo Lussana
Mila Maes
Frank Morris
Carmen Palermo
Arto Pazat
Silvano Peroni
Lili Plasticienne
Marco Ragana
Angela Regina
Francesco Sambati
Kate Steele
Carla-Timoc

special guest: Paul Giambarba

POLAROID NOW !

MOSTRA INTERNAZIONALE DI FOTOGRAFIA ISTANTANEA

Il 20 marzo si è conclusa la selezione degli artisti che parteciperanno alla mostra “POLAROID NOW!“,  esposizione inserita nel circuito internazionale Expolaroid  che abitualmente coinvolge, ogni anno, nel mese di aprile, gallerie d’arte di tutto il mondo. 

Numerose e valide candidature mi hanno costretto inevitabilmente a dover escludere alcuni autori. Sono certo che per quest’ultimi vi saranno ulteriori occasioni di futura collaborazione.

Come sapete l’epidemia mondiale di Coronavirus sta impedendo il regolare svolgimento di ogni tipo di manifestazione, sia pubblica che privata.
L’inaugurazione. prevista per l’11 aprile è stata rimandata a data da destinarsi. Spero e mi auguro di poter effettuare il vernissage nei prossimi mesi, prima dell’estate. Qualora ciò non fosse possibile, sarà settembre. Spero. In ogni caso la mostra si farà.

polaroid now

SCORTILLA – Fahrenheit 999

Il 24 febbraio 2020, presso Disco Club, da sempre “il negozio di dischi” a Genova, Pivio e Marco Odino, in piena emergenza coronavirus, hanno presentato, esattamente 40 anni dopo il loro esordio, il nuovo album degli Scortilla, vinile + flexidisc, intitolato Fahrenheit 999.

Foto di Alberto Terrile

Anno 1980, al Ludrix Club di Genova si tenne il primo concerto ufficiale degli Scortilla. Ricordiamo, per i più giovani, che il gruppo, originariamente composto da quattro elementi, Pivio, Marco Odino, Edo Livio Bartenor e Mario Marchesoni, si sciolse, dopo alcuni anni di attività, nel 1984, quasi contestualmente al grande successo riscontrato al Festivalbar del medesimo anno, con il brano Fahrenheit 451. Terminata, almeno ufficialmente, questa esperienza, Pivio ha costruito in seguito, con Aldo de Scalzi, una prestigiosa carriera nel mondo delle colonne sonore cinematografiche e televisive, mentre Marco Odino ha continuato a scrivere musica, testi teatrali e colonne sonore e a condurre programmi radiofonici.

Backstage riprese video di “Absent” presso Atelier Fotografico

Fahrenheit 999, pur mantenendo con il passato un legame indissolubile, presenta sonorità nuove, contemporanee, anche quando l’originale hit degli anni 80 viene destrutturato, smembrato in tracce che rendono magistralmente l’angoscia del presente, dove la fantasia di un tempo è diventata il nostro vivere quotidiano. Tra citazioni colte e visioni apocalittiche, dove il futuro, immaginato 40 anni fa, diventa una realtà ancora peggiore, l’album si sviluppa in sette brani, più una traccia su Flexidisc, disco flessibile in voga tra gli anni ’50 e ’60 come gadget allegato a riviste o promozioni commerciali.

L’album si conclude con il brano Absent, il cui video, regia di Edoardo Nervi e Lea Borniotto, è stato girato a Genova, presso lo studio Atelier Fotografico e in collaborazione con l’Associazione Culturale Sintesi.

Infine un plauso a Pivio e Odino per aver creato un prodotto scevro dalle logiche commerciali attualmente imperanti nel settore musicale, popolato da artisti o pseudo tali, creati a tavolino, fatti per durare lo spazio di un battito d’ali e spesso rappresentativi del nulla. Il nuovo lavoro rispecchia fedelmente le loro idee musicali, senza compromessi o condizionamenti discografici, cosa alquanto rara di questi tempi, dove la musica, soprattutto quella di qualità, è purtroppo relegata a qualche centesimo di dollaro per ogni ascolto. Ci risentiamo tra 40 anni.

© 2020 Frank Morris

Parole e idee per costruire un racconto Fotografico

Parole e idee per costruire un racconto Fotografico

Gli 8 incontri settimanali si terranno a Genova dalle ore 18 alle ore 20.

Piera Cavalieri e Frank Morris, anche in questa edizione presenteranno autori contemporanei, ne analizzeranno stile e linguaggio fotografico con lo scopo di stimolare i partecipanti a realizzare un portfolio coerente, condividendo con il gruppo l’analisi critica delle loro opere. La visione e selezione finale delle immagini prodotte, la loro selezione e lo sviluppo pratico del Portfolio concluderà gli incontri.

Per ulteriori informazioni cavalieri.click@gmail.com oppure chiamare il 366 970 8659.